Jørn Utzon

Nascita: 1918 - Morte: 2008
Opere famose: The Opera House a Sydney, the Water Tower a Svaneke, Bornholm (Danimarca), il padiglione Langelinie, il Museo Nazionale della Danimarca, la lampada a sospensione Utzon JU1 di &tradition, la lampada a sospensione Concert di Lightyears, la lampada a sospensione Opera di Lightyears
Istruzione: Architettura
Storia
Jørn Utzon è nato a Copenaghen, ma già quando Jørn aveva un anno, la famiglia si è trasferita ad Aalborg. È meglio conosciuto per l'Opera House di Sydney, ma ha anche disegnato lampade, per esempio la lampada a sospensione Utzon JU1 di &tradition, la lampada a sospensione Concert e la lampada a sospensione Opera di Lightyears.
Il padre di Jørn Utzon, Aage Utzon, che era un ingegnere navale presso il cantiere navale della città di Aalborg, è stato molto rispettato nel suo settore grazie allo sviluppo delle tecniche di costruzione della tipologia di barca ‘Spidsgatter’. Era noto per descrivere meticolosamente le sue barche nei minimi dettagli nei suoi disegni costruttivi: Jørn Utzon ha ereditato questa tecnica applicandola alla propria professione.
Per le navi, l’ottimizzazione della costruzione e funzionalità divennero il fattore decisivo per l'aspetto delle navi, e quest’estetica implementata costituì un'importante fonte di ispirazione nelle opere successive di Utzon.
Nel 1930, Utzon visitò l’Esposizione di Stoccolma insieme alla famiglia e questa mostra ha introdotto Utzon al funzionalismo e gli ha fatto una grande impressione.
Nel 1937, Jørn Utzon iniziò i suoi studi alla Royal Danish Academy con Kay Fisker e Steen Eiler Rasmussen come suoi insegnanti da cui si laureò nel 1942.
Più tardi, nel 1942, durante l'occupazione tedesca della Danimarca, Utzon fuggì a Stoccolma, luogo che all'epoca era un incubatore per l'architettura scandinava e internazionale. A lui si unirono architetti come Arne Jacobsen, Poul Henningsen, Halldor Gunnløgsson, Tobias Faber e altri. Il funzionalismo nordico di Asplund ha fortemente ispirati queste serie di architetti e designer, così come lo studio di design di Alvar Aalto nella città.
Dopo la resa dei tedeschi nel 1945, Utzon desiderava contribuire alla ricostruzione dei paesi europei attraverso la progettazione di una serie di case temporanee nei Paesi Bassi. Questi sono diventati i suoi primi passi verso l’utilizzo dei principi additivi che in seguito ha ideato.
L'integrazione della natura nell'architettura è diventata uno strumento e un approccio lavorativo importante durante tutta la carriera di Utzon.
Nel 1956, Utzon iniziò la progettazione della Sydney Opera House.
Durante la sua carriera ha ricevuto numerosi premi. Nel 1978 il "RIBA Royal Gold Medal", "The Daylight and Building Component Award" nel 1980, il "Alvar Aalto Medal" nel 1982, "Companion of the Order of Australia" nel 1985, il "Sir John Sulman Medal" nel 1992, il "Wolf Prize in Arts" nel 1992 e "Sonningprisen" nel 1998.
Nel 2003 Jørn Utzon ha ricevuto il Premio Pritzker per il suo straordinario lavoro, e in quest'anno è diventato anche professore onorario all'Università di Aalborg, Danimarca.
Concert Lampada a Sospensione P1 - Fritz Hansen
Prima EUR 529,00
L'articolo è disponibile
concert P1 Lampada a Sospensione Nero - Fritz Hansen
Prima EUR 529,00
L'articolo è disponibile
concert P3 Lampada a Sospensione Nero - Fritz Hansen
Prima EUR 949,00
L'articolo è disponibile
Concert Lampada a Sospensione P3 - Fritz Hansen
Prima EUR 949,00
L'articolo è disponibile
Utzon JU1 Lampada a Sospensione Bianco - &Tradition
Prima EUR 284,00
Di nuovo disponibile: 02-05-2024
Visualizzazione di 7 prodotti su 7
Condividi le tue foto con #siilmaestrodellilluminazione
Tagga #siilmaestrodellilluminazione, e le tue foto potrebbero essere le prossime mostrate qui. Ispira e lasciati ispirare, da una casa unica all'altra.