Ferruccio Laviani

Nascita: 1960
Opere famose: Lampade di Kartell, Foscarini e Flos. Le lampade a sospensione FL/Y, Supernova, Ge’ ed Easy. Le applique da parete E´. Le lampade da tavolo Cindy,Take, Toobe e Bourgie. La serie Bloom
Istruzione: Architettura dal Politecnico di Milano.
Storia
Ferruccio Laviani è nato a Cremona, nel 1960. Dal 1997 al 2005 ha fatto parte della direzione artistica di Flos, dove ha ricercato e creato un nuovo sistema interpretativo per la loro luce. Ha, tra l'altro, disegnato le lampade Fl/Y, Supernova, E´, Cindy, Ge´, Take, Toobe, Bourgie, Bloom ed Easy sia per Kartell, Foscarini che Flos.

Nel 1984 si è laureato in architettura presso il Politecnico del Design di Milano e nel 1986 ha conseguito la laurea magistrale in architettura presso il Politecnico di Milano.

Dal 1986 al '91 è stato partner dello "Studio De Lucchi srl". ed è stato project manager per diverse aziende. È stato responsabile della parte storica del Museo Groninger, in Olanda insieme ad Alessandro Mendini e ha collaborato con i partecipanti MEMPHIS a "12 new MEMPHIS" MEMPHIS '87 e ha progettato lo stand per il Salone del Mobile.Milano e lo show room in New York.

Dal 1991 e tuttora fa parte della direzione artistica di Kartell e progetta i loro stand presso: Il Salone del Mobile. Milano, Laeln a Colonia e ICFF New York.

Dal 1992 collabora con Foscarini per cui ha disegnato, tra altre, le lampade: Orbital del '92, Dolmen del '96, Bit del '93 e Supernova del '01.
Visualizzazione di 36 prodotti su 138
Condividi le tue foto con @lampemesteren
Tagga #siilmaestrodellilluminazione, e le tue foto potrebbero essere le prossime mostrate qui. Ispira e lasciati ispirare, da una casa unica all'altra.