Carronade Lampada Spot a Sospensione Nero - Le Klint
Prima EUR 761,00
L'articolo è disponibile
Lamella 1 Lampada a Sospensione Oro - Le Klint
Prima EUR 866,00
L'articolo è disponibile
The Bouquet 3 Lampadario Medium - LE KLINT
Prima EUR 761,00
L'articolo è disponibile
Le Klint 172 Grande Lampada a Sospensione - Le Klint
Prima EUR 734,00
L'articolo è disponibile
Le Klint 26 Plafoniera Ø52 - Le Klint
Prima EUR 489,00
L'articolo è disponibile
Le Klint 26 Plafoniera Ø65 Carta - Le Klint
Prima EUR 598,00
L'articolo è disponibile
Le Klint 208-45 Applique da Parete - Le Klint
Prima EUR 589,00
L'articolo è disponibile
Visualizzazione di 36 prodotti su 361
Nel 1943, Tage Klint trasformò il negozio di piegatori della famiglia Klint in una vera e propria attività, che riesce ancora a innovare combinando i bellissimi paralumi senza tempo con nuovi materiali e forme.

L’azienda Le Klint utilizza ancora i tradizionali metodi artigianali per fabbricare i paralumi. Le abili e competenti ‘ragazze piegatrici’ piegano i paralumi con grande precisione.

L’architetto P.V. Jensen-Klint (Peder Vilhelm Jensen-Klint) è la figura dietro il primo paralume plissettato.

Aveva progettato una lampada a petrolio in terracotta ma mancava di un paralume. Inventò per questo motivo i paralumi plissettati, che furono messi in produzione solo 40 anni dopo.
Suo figlio, Tage Klint, era l'uomo dietro il collare speciale, che ha aggiunto ai paralumi originali. Un dettaglio importante e determinante che fa ancora parte del design classico. Ha progettato inoltre un gran numero di lampade della gamma Le Klint.

10 anni dopo il figlio Jan Klint ha preso in carico la gestione dell’azienda. Era un uomo d'affari molto visionario ed è stato lui a creare la fondazione che dal 1972 dirige l'azienda Le Klint. Lo ha fatto per proteggere i suoi dipendenti e la fondazione ora supporta ex dipendenti, designer e architetti.

Il terzo figlio, Kaare Klint, che era sia un architetto, artigiano e designer, sia una abile e molto rispettata figura nel suo settore, che ha avuto una grande influenza sull'arte dei mobili danesi in generale.
Il suo talento ha portato numerosi frutti per l'azienda Le Klint e nel 1944 progettò la "Fruit Lamp" (Le Klint modello 101) che rimane ancora una delle lampade più vendute di Le Klint.

Le Klint ha sicuramente attratto molti designer esperti, professionisti e rispettati nel corso degli anni ed è sicuramente una combinazione di questi artisti e degli obiettivi visionari di Le Klint che le lampade siano ancora moderne e classiche.

Questo è anche evidente nel loro nuovo assortimento con le lampade Undercover. Questo è uno stile completamente nuovo per Le Klint, che conserva però il focus ai valori estetici e dell’artigianalità.

Allo stesso modo, il focus è anche sui paralumi delle lampade Undercover, e qui si ha l'opportunità di creare un oggetto unico e personale. E con il grande trend Marimekko, è scontato si trovano anche Undercover con i cosiddetti paralumi Unikko.

Come novità, ora anche i bambini possono creare il proprio paralume con il paralume "Kit da disegno".

Tutti i paralumi sono progettati da Helle Gråsted, Helle Abild, Sabine Bornholdt e Maja e Kristina Isola.

Per vedere di più potete visitare il sito web di Le Klint qui
Condividi le tue foto con @lampemesteren
Tagga #siilmaestrodellilluminazione, e le tue foto potrebbero essere le prossime mostrate qui. Ispira e lasciati ispirare, da una casa unica all'altra.